Delitti a 33 giri

Baldassi Furio
ISBN: 978-88-97271-40-6
200
no

16,50 

Disponibilità: 99 disponibili

Una Trieste cupa e piena di segreti inconfessabili fa da sfondo alle gesta di un misterioso killer. Una catena di delitti che mette allo scoperto il ventre molle di una città tranquilla solo in superficie, gestita da una classe politica e imprenditoriale improbabile. Un borgo talvolta vittima dell’ipocrisia dilagante, di classi sociali più interessate agli affari personali che a quelli della collettività, di rancori stratificati e ormai quasi inscalfibili, imprevedibile sempre.
Un bel rebus per il commissario Fierro e la sua squadra, ai quali l’assassino lascia solo dei criptici indizi a 33 giri. Tra un omicidio e l’altro, un’abbuffata e l’altra, facendo sfoggio di sagacia e bonomia, il poliziotto di origini partenopee tira fuori le piccole meschinità e i grandi valori, le storie nascoste e quelle che si vorrebbero nascondere, le persone stimabili e quelle detestabili, la vera anima di Trieste. Vicoli e buffet fanno da coreografia ideale a una storia incalzante, che trova soluzione solo nelle ultimissime righe.

Pubblicazioni di Baldassi Furio

Delitti a 33 giri

Ti potrebbero interessare

L’intimo nemico

Chi ha ucciso Gigi Oca?

Lyduska

Il gatto rosso. “Tasi picio, te prego”

Lelio Luttazzi e la settima arte. Musicista, attore e regista

Marco il pinguino di Trieste

L’enigma di Boltzmann

L’alfabeto del destino

Fedra, il collezionista e Piero Marussig

In nuovi dolcissimi accordi

Il fantasma della ferriera

Via dei Sospiri 202